Orti… partenza, via!

Img_2L’amministrazione comunale a breve metterà a disposizione dei terreni per il progetto “orti urbani” in zona San Vincenzo. L’iniziativa è positiva e già in passato la nostra associazione aveva proposto e appoggiato idee sull’uso di alcune aree per la coltivazione ad orto da dare in gestione ad alcune famiglie opitergine (vd. Strillone ottobre 2012).

Adesso che questa possibilità sembra finalmente concretizzarsi, è importante capire quali requisiti bisogna avere per usufruire del servizio e a quali facilitazioni avranno diritto gli assegnatari. Il Comune ha annunciato la prossima pubblicazione del bando per le famiglie interessate, ma invita gli opitergini a dare fin da subito la propria pre-adesione all’iniziativa presso l’Ufficio Ecologia. Continua la lettura 'Orti… partenza, via!'»

Nell’arena del Colosseo

Da e , 5 ottobre 2015 16:23

Img_1L’assemblea dei lavoratori che lo scorso 18 settembre ha impedito ai turisti italiani e stranieri di visitare il Colosseo ed altri siti archeologici della Capitale per tre ore (dalle 8:30 alle 11:30), ha scatenato le accuse ai lavoratori ed ai sindacati.

Viste le immediate e disinformate prese di posizione, è necessario approfondire la vicenda prima di gridare allo scandalo. Continua la lettura 'Nell’arena del Colosseo'»

TTIP, un pericolo di cui si parla poco

Img_3Unione europea e Stati Uniti stanno definendo, nel massimo riserbo, un accordo commerciale e per gli investimenti con l’obiettivo dichiarato di “aumentare gli scambi e gli investimenti tra le due potenze economiche” e uniformare le normative. L’acronimo, dalla denominazione in inglese, è TTIP (Transatlantic Trade and Investment Partnership). Continua la lettura 'TTIP, un pericolo di cui si parla poco'»

Jeremy Corbyn: la vittoria delle idee

Da , e , 5 ottobre 2015 16:12

Con Keir Hardie, fondatore del partito di cui è appena stato eletto leader, Jeremy Corbyn ha in comune una folta barba, gli occhi incavati e un po’ spiritati.

Se Hardie nel 1892, prendendo posto in Parlamento come segretario del Partito Laburista, venne redarguito dagli altri membri per essersi rifiutato di indossare la classica redingote nera con collo inamidato e cappello a cilindro, preferendole un sobrio completo di tweed con berretto abbinato (la tipica mise del contadino), il suo neoletto successore non ha mancato di suscitare commenti imbarazzati nella stampa più frivola a proposito del suo stile dimesso. Continua la lettura 'Jeremy Corbyn: la vittoria delle idee'»

… e leggere ancora … Scambio Libri gratuito – oggi!

Da , 3 ottobre 2015 11:08

Ci siamo spostati sotto i portici dopo il Torresin! Vi aspettiamo con lo scambio libri!

Panorama Theme by Themocracy